Finalmente disponibile l'applicazione per iPhone e iPad!

Close Icon
   
Contact Info     Per Android e Apple

La Porta dei Cappuccini   arrow

Picture 1 of 2

La Porta dei Cappuccini, così denominata per la vicinanza con l’ex Convento dei Frati “Cappuccini”, fu costruita nel 1766 su disegno dell’architetto Astarita. Con l’ampliamento urbanistico di Sessa, a partire dal Quattrocento, si rese necessaria la costruzione di nuove mura di fortificazione e di una porta, che andava a sostituire la precedente detta de lo “Burgo”, posizionata a ridosso dell’attuale piazza Tiberio. Al di sopra dell’arco a tutto sesto si nota la lapide che ricorda come si rendesse necessaria la costruzione della porta per l’ “affluenza” dei cittadini. Evidente è anche il richiamo ad una precedete porta in legno, costruita al tempo dei Marzano. Nei pressi di questa Porta vi era la chiesa della Maddalena, di San Sevile e, probabilmente, un altro edificio cultuale identificato da alcuni come l’antica Cattedrale.

Questo sito usa PAFacile sviluppato da toSend.it - we make IT easy!